Elenco aggiornato delle attività che rimangono aperte

26/03/2020Circolari 2020

E’ stato pubblicato questa mattina in Gazzetta Ufficiale il D.L. 25.03.2020, n. 19 contenente le nuove misure restrittive per fronteggiare l’emergenza coronavirus.

Tra le altre previsioni (tra cui l’inasprimento delle pene per chi viola le regole anti-contagio), il Decreto modifica e integra il D.P.C.M. del 22 marzo (che prevedeva la sospensione da oggi, 26 marzo, di tutte le attività non indicate nell’allegato dal D.P.C.M.), prevedendo la chiusura di ulteriori attività, ora rimosse dall’allegato, a decorrere dal 29 marzo.

In entrambi i casi, la riapertura è (per ora) prevista per il 3 aprile.

Resta la possibilità di tenere aperta un’attività se funzionale alla continuità delle filiere strategiche, attraverso la comunicazione al prefetto prevista dal D.P.C.M. del 22 marzo. Il Governo, in tal senso, ha dato indicazioni ai Prefetti di consultare le organizzazioni sindacali territoriali, rispetto alle autocertificazioni ricevute dalle aziende.

Di seguito il testo integrale del Decreto e l’elenco aggiornato dei codici attività:

DECRETO-LEGGE 25 marzo 2020, n. 19 

Elenco codici attività